Chiesa e Museo di Orsanmichele

  • Rispetta le norme sulla sicurezza sanitaria per l'emergenza covid-19

Cosa troverai

Le nicchie furono decorate tra il Quattrocento e il Cinquecento dai più grandi artisti dell’epoca che rappresentarono magistralmente le principali Arti fiorentine attraverso i santi patroni delle corporazioni.

L’imponente edificio fu costruito nel 1337 per custodire il grano del comune: visitando l’interno della struttura potrai ancora ammirare alcuni elementi risalenti a quell'epoca, come le antiche unità di misura e i canali che facevano da passaggio tra i magazzini e il mercato. La loggia a piano terreno venne successivamente chiusa e trasformata in chiesa alla fine del Trecento, affrescata e ornata dal grandioso tabernacolo in marmi e mosaici opera di Andrea Orcagna, un gioiello dell'arte gotica. 

Nel salone al primo piano, cui si accede attraverso il passaggio sopraelevato che unisce l’edificio al Palazzo dell’Arte della Lana, sono conservate le sculture originali che ornavano le nicchie esterne sui quattro lati dell’edificio: esse rappresentano un documento fondamentale della scultura del primo Rinascimento, al quale contribuirono tra gli altri Donatello, Lorenzo Ghiberti e Andrea del Verrocchio

Visitare Orsanmichele è quindi una tappa obbligata per comprendere al meglio la rottura che l’arte rinascimentale stava operando con il passato. Non solo, permette anche di raffrontare in unico luogo, stili e tecniche dei più grandi maestri dell’arte italiana cogliendone tutte le preziose differenze.

Informazioni

L’ingresso alla chiesa, così come la visita al museo, è gratuito. La chiesa si può visitare tutti i giorni dalle 10 alle 17. La visita al museo è invece possibile nella giornata di lunedì, dalle 10 alle 17.

Continua a leggere

Dove / Punto di ritrovo

Via Arte della Lana, snc, Firenze - 50123 Firenze

Keep in touch

Keep in touch
Rimani informato su cosa accade in città! Seguici sui nostri canali social ufficiali e iscriviti alla newsletter!

Iscriviti alla newsletter: a cosa se interessato?

* Iscrivendoti accetti al nostra informativa sulla Privacy, la tua email è al sicuro, non invieremo mai spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento