san miniato al monte firenze

Abbazia di San Miniato al Monte a Firenze

L’Abbazia di San Miniato al Monte è uno splendido punto panoramico e spirituale di Firenze che custodisce opere di Michelozzo e Luca della Robbia, e anche il mistero dello zodiaco.

Quei punti panoramici che non smetteranno mai di incantare, di ispirare, di togliere il fiato. 

La Basilica di San Miniato al Monte si trova in uno dei luoghi più alti della città di Firenze, dove si gode di una panoramica spettacolare sulla città. La chiesa è uno dei migliori esempi di romanico in Toscana: la facciata si divide in tre sezioni ed è decorata con marmi bianchi e verdi, che formano interessanti ed eleganti disegni geometrici, con il mosaico al centro raffigurante San Miniato, la Vergine e Cristo.

L’interno è scandito da colonne, ornate da capitelli classici e bizantini. Al centro della navata c'è la Cappella del Crocifisso, un’opera di Michelozzo. Interessante anche la Sagrestia, con affreschi di Spinello Aretino, le volte in terracotta invetriata di Luca della Robbia, e la Cappella del Cardinale del Portogallo. La visita si completa con la Cripta dell’XI secolo e il Presbiterio, sopraelevato e diviso in tre navate che costituisce anche la parte più antica della chiesa risalente al secolo XI.

San Miniato al Monte

2018, il millenario di San Miniato al Monte

La chiesa venne costruita sul punto in cui si trovava un piccolo oratorio dedicato al martire cristiano Miniato, primo martire della città. San Miniato infatti, secondo la leggenda, fu decapitato sulle rive del fiume Arno durante le persecuzioni anticristiane dell’imperatore Decio, e con la propria testa nelle mani sarebbe andato a morire sulla sommità del colle, luogo in cui fu eretto l’oratorio e in cui nel 1018 iniziò la costruzione dell’attuale Basilica.

Nell’aprile 2018, infatti, è iniziato l’anno di celebrazioni per il millenario di San Miniato al Monte in occasione del quale sono state restaurate la Porta Santa e le altre due porte della Basilica. 

Lo Zodiaco Marmoreo dell’Abbazia di San Miniato al Monte

Nel pavimento della navata della basilica di San Miniato al Monte si trova un antichissimo zodiaco in marmo, uno fra i più importanti del mondo. Eseguito nel 1207 su modello di quello quasi identico del Battistero di San Giovanni, lo zodiaco di San Miniato è sempre stato considerato solo un elemento ornamentale e simbolico. Solo nel 2011 è stato scoperto un fenomeno astronomico che lo rende la più antica meridiana solstiziale monumentale ancora funzionante in Europa.  

Keep in touch

Keep in touch
Rimani informato su cosa accade in città! Seguici sui nostri canali social ufficiali e iscriviti alla newsletter!

Iscriviti alla newsletter: a cosa sei interessato?

* Iscrivendoti accetti al nostra informativa sulla Privacy, la tua email è al sicuro, non invieremo mai spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento