Il Cinquecento a Firenze. Tra Michelangelo, Pontormo e Giambologna

Le opere degli artisti del Cinquecento fiorentino sono le protagoniste della nuova mostra di Palazzo Strozzi

Come ogni anno, la stagione artistica autunnale fiorentina si apre con tanti nuovi appuntamenti e tra questi uno che non puoi assolutamente perderti è la nuova mostra di Palazzo Strozzi. Quella che è stata appena inaugurata è una mostra di rottura rispetto al trend degli ultimi mesi. Detto così sembrerebbe un controsenso dato che si tratta di una mostra sull’arte del Cinquecento, ma è proprio per questo che si pone in controtendenza rispetto alle ultime. 


Ritorno al classico

Ad oltre un anno di distanza, le sale di Palazzo Strozzi tornano a parlare di arte classica e lo fanno attraverso una mostra entusiasmante, in cui si possono ammirare oltre settanta opere dei più celebri artisti del Cinquecento, tra cui Michelangelo, Bronzino, Giorgio Vasari, Rosso Fiorentino, Pontormo, Giambologna e Bartolomeo Ammannati. 
Dopo aver appassionato il pubblico con due mostre straordinarie, dedicate a due dei più conosciuti artisti contemporanei viventi: Ai Weiwei. Libero e Bill Viola. Rinascimento Elettronico, il piano nobile ospita nuovamente il Cinquecento fiorentino.
Il Cinquecento a Firenze. Tra Michelangelo, Pontormo e Giambologna si inserisce all’interno di una trilogia, curata da Carlo Falciani e Antonio Natali, iniziata con la mostra Bronzino. Pittore e poeta alla corte dei Medici del 2010 e proseguita con Pontormo e Rosso Fiorentino. Divergenti vie della “maniera” del 2014 e costituisce quindi l’ultimo imperdibile appuntamento dedicato a questo periodo artistico straordinario.


Attività per famiglie e non solo

Come per ogni mostra di Palazzo Strozzi sono previste una serie di attività per una visita con i bambini, come il Kit Famiglie, che puoi richiedere gratuitamente al Punto Info della mostra, ma anche per goderti la mostra in modo diverso e sfogare la tua creatività, come il Kit Disegno, ovvero album, matita, gomma e un suggerimento per esaminare le opere. 


Dove e quando

Palazzo Strozzi, piazza Strozzi
Dal 21 settembre 2017 al 21 gennaio 2018
Tutti i giorni inclusi i festivi 10.00-20.00
Giovedì 10.00-23.00 


Ingresso

Intero: € 12,00
Riduzioni: € 9,50; € 8,50; € 6,00; € 4,00
Gratuito: bambini di età inferiore ai 6 anni, visitatori con disabilità e accompagnatori, accompagnatori di gruppi, insegnanti con classe, giornalisti con tessera professionale previo accredito, guide turistiche, possessori Firenzecard, Soci della Peggy Guggenheim Collection, Soci ICOM, Amici di Palazzo Strozzi.
Biglietto Famiglia: € 22,00 
Per tutte le famiglie composte da uno o due adulti e almeno un ragazzo dai 6 ai 18 anni (max. 6 persone)

Keep in touch

Keep in touch
Rimani informato su cosa accade in città! Seguici sui nostri canali social ufficiali e iscriviti alla newsletter!

Iscriviti alla newsletter: a cosa se interessato?

* Iscrivendoti accetti al nostra informativa sulla Privacy, la tua email è al sicuro, non invieremo mai spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento