Libri che raccontano Firenze

Un modo diverso di fare esperienza della città, attraverso le sue storie, più o meno antiche.

Sei in cerca di qualcosa che possa ispirare il tuo prossimo viaggio a FirenzeLeggere libri che raccontano la città è sicuramente il modo migliore per scoprire i suoi lati più nascosti. Che siano libri di storia o di narrativa, il racconto di una città svela sempre qualcosa di invisibile agli occhi del turista. 

Dal Rinascimento alle cronache dei nostri giorni, una lista completa con tutto il necessario per esplorare Firenze attraverso una lente letteraria.


Camera con vista, E.M Forster (1908)

Un classico del ventesimo secolo. La celebre versione cinematografica del 1985, del regista James Ivory, è infatti ispirata ad un racconto d'amore di inizio Novecento, che ti porterà dall'Inghilterra all'Italia attraverso una turbolenta storia d'amore.
Da Santa Croce alle colline toscane, la storia parla degli inizi di Firenze com destinazione turistica offrendo una deliziosa prospettiva sulla città attraverso gli occhi di cittadini stranieri. Se poi volessi vedere la vera “Camera con vista” dovresti prenotare la stanza all’Hotel degli Orafi (Lungarno Archibusieri, 4). 


La figlia di Galileo, Dava Sobel (1999)

Tutti conoscono Galileo Galilei, il rivoluzionario scienziato toscano a cui dobbiamo il metodo di osservazione degli astri, la fisica moderna e tanto altro, i cui strumenti sono oggi esposti al museo a lui dedicato, il Museo Galileo.
Ma sicuramente non tutti conoscono la storia di sua figlia. Il libro documenta proprio lo scambio di lettere tra Galileo e sua figlia Suor Maria Celeste, che viveva ad Arcetri e costituisce in realtà un vero e proprio viaggio attraverso l'Italia del XVI e XVII secolo.
Un bellissimo libro che testimonia il rapporto tra un genitore e la figlia, offrendo allo stesso tempo uno sguardo unico sulla vita personale e sugli esperimenti del famoso scienziato. 


Il Decamerone, Giovanni Boccaccio (1353)

Il Decamerone è uno dei pilastri della storia letteraria italiana. Il testo del Boccaccio, poeta e scrittore nato a Certaldo, delizioso borgo della Val d’Elsa, contiene 100 novelle raccontate da sette giovani donne e tre giovani uomini, che insieme cercano sollievo dagli orrori della Peste Nera (che colpì la città nel 1348).
Nelle loro storie si intrecciano divertimento, erotismo, tragedia e il tutto è narrato in un linguaggio (volgare) fiorentino, in una fusione virtuosa di arguzia e moralità.  Una lettura antica, ma dai contenuti profondamente attuali


Le ragazze di San Frediano, Vasco Pratolini (1949)

Ambientato alla fine della Seconda Guerra Mondiale, questo libro parla di un "Don Giovanni" incallito e della sua storia, che si svolge nel quartiere che dà il titolo al libro, “diladdarno” come dicono i fiorentini.
Nel racconto il rubacuori è costretto dalle stesse donne che aveva fatto innamorare di sé, a sceglierne una per poi sposarla. Il romanzo offre una panoramica sulla realtà di un quartiere fiorentino della metà del secolo, raccontando i personaggi tipici del momento, le loro abitudini e i costumi, in un'epoca in cui il ruolo delle donne nella società era chiaramente definito.



From marble to flesh. The biography of Michelangelo’s David, Victor Coonin, (2014)

L’arte di Michelangelo è da sempre un “must” per chi viene a visitare Firenze, ed è per questo motivo che non potrai assolutamente perderti questa affascinante lettura: un libro (in inglese) che documenta la “vita” del celebre David e del processo che ha portato alla sua creazione.
Coonin racconta tutti gli ostacoli affrontati da Michelangelo, attraverso una storia ricca di tensione, con una visione affascinante del perché il David di Michelangelo è ancora così attuale oggi.
Dopo aver letto questo libro entrerai dentro il Museo dell’Accademia con occhi diversi.



Credits

Keep in touch

Keep in touch
Rimani informato su cosa accade in città! Seguici sui nostri canali social ufficiali e iscriviti alla newsletter!

Iscriviti alla newsletter: a cosa se interessato?

* Iscrivendoti accetti al nostra informativa sulla Privacy, la tua email è al sicuro, non invieremo mai spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento