Chi ama Firenze la rispetta

#EnjoyRespectFirenze è la campagna di sensibilizzazione della Città di Firenze che promuove il comportamento corretto nel rispetto dell’ambiente e del patrimonio artistico. L’obiettivo è divulgare tra cittadini e turisti buone pratiche di civile convivenza che aiutino a preservare la bellezza della città e ricordare quali sono i comportamenti sbagliati e sanzionabili per legge.

Divieti

Strade, sagrati, scalinate non sono luoghi per il bivacco

Non si può sostare sui gradini dei monumenti e delle chiese, sulla soglia dei palazzi, sulle strade ed è vietato sdraiarsi, mangiare o bere sul suolo pubblico.

I monumenti non sono oggetti per lo svago e il divertimento

È vietato arrampicarsi sui monumenti, entrare nelle fontane, accedere alle pigne dei ponti ed è divieto causare pericolo o essere motivo di spavento nei luoghi pubblici. Chiunque sia in stato di ubriachezza, non può frequentare luoghi di ritrovo pubblici o circolare per le strade.

Il patrimonio artistico e paesaggistico è un bene di tutti e va rispettato

Imbrattare i monumenti, i muri, le porte con scritte o graffiti è un grave reato punibile dalla legge. Non si può sporcare o danneggiare col proprio comportamento qualunque cosa pubblica.

I rifiuti lasciati per strada sono nocivi e pericolosi

È vietato gettare rifiuti sul suolo pubblico, carte, bottiglie, lattine, involucri, mozziconi di sigarette e qualsiasi altro oggetto. Sono nocivi per l’ambiente e pericolosi per la salute.

Adottare un abbigliamento adeguato è segno di rispetto

L’abbigliamento di chi passeggia per le strade deve essere decoroso, in particolar modo per chi visita l’interno delle chiese o altri luoghi di culto.

Acquistare prodotti “falsi” è un reato

Non si deve comprare merce contraffatta, o di dubbia provenienza, da venditori abusivi che espongono la loro merce sulla strada. Il venditore abusivo è perseguibile dalla legge; ma anche chi acquista può incorrere in sanzioni fino a € 7.000

È buona norma mantenere basso il volume

È vietato disturbare la quiete pubblica e la tranquillità delle persone con rumori, schiamazzi, strumenti musicali o altri mezzi di diffusione. È particolarmente tutelata la fascia oraria che va dalle 24:00 alle 7:00.

Utilizzare sempre i bagni pubblici

In luogo pubblico è vietato soddisfare le proprie esigenze fisiologiche fuori dalle toilette, lavarsi o esibire parti intime del corpo.

Queste regole sono un estratto dal regolamento di polizia urbana: "Norme per la civile convivenza in città"

Buone pratiche

Per rendere più facile e piacevole la tua permanenza nella nostra città ecco un insieme di buone pratiche e consigli utili.

Servizi igienici

Ci sono molte toilette disseminate in tutta una serie di punti strategici della città. Altre si trovano anche nei bar e nei ristoranti, ma sono destinati solo ai clienti (anche se prendi solo un caffè al bar, per esempio, puoi utilizzare la toilette gratuitamente).

Acqua da bere

Se hai sete troverai acqua fresca, gratis, con o senza gas, presso i fontanelli dell’acqua potabile. Il più centrale si trova in Piazza della Signoria, sul muro di Palazzo Vecchio, vicino alla statua equestre. Porta con te un bicchiere o una bottiglia di plastica da riempire: fa bene all’ambiente e al portafoglio.

Infopoint

In città puoi trovare 5 sono punti ufficiali di informazione turistica: Piazza Stazione, Via Cavour, Bigallo (Piazza Duomo), Aeroporto Vespucci e Parco delle Cascine. Ci puoi trovare ogni tipo di informazione su musei, eventi, trasporto pubblico, oltre ai materiali turistici come mappe e opuscoli gratuiti.

Dove mangiare

Per sederti o fare uno spuntino, gli spazi adeguati non mancano: a Firenze troverai tante panchine, nei giardini e nelle piazze. Sei in cerca di un luogo per un pic-nic? Vai al parco delle Cascine, il polmone verde della città: è a pochi minuti da piazza Stazione, lo puoi raggiungere facilmente con la linea 1 della tramvia.

Raccolta rifiuti

Per i rifiuti ci sono i cestini, per la raccolta differenziata i cassonetti; anche per le cicche ci sono gli appositi contenitori.

Keep in touch

Keep in touch
Rimani informato su cosa accade in città! Seguici sui nostri canali social ufficiali e iscriviti alla newsletter!

Iscriviti alla newsletter: a cosa se interessato?

* Iscrivendoti accetti al nostra informativa sulla Privacy, la tua email è al sicuro, non invieremo mai spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento