Alla scoperta di Greve in Chianti e dei suoi dintorni

Visita alla “capitale” del Chianti fiorentino e ai borghi vicini.

A Greve in Chianti si arriva da Firenze percorrendo la Via Chiantigiana. Può essere a ragione considerata la capitale del Chianti fiorentino, in quanto è completamente immersa nel suo territorio e costituisce uno dei centri abitati più grandi ed importanti.
All’incrocio tra le tre grandi vie di comunicazione: la Via Chiantigiana, la strada per raggiungere il Valdarno e quella per la Val di Pesa, Greve in Chianti si è sviluppata negli anni come centro di scambi commerciali e gran parte della vita della città si svolge attorno a Piazza Matteotti.

La piazza è molto graziosa, ha una forma triangolare ed è incorniciata su tre lati da porticati sotto i quali poter passeggiare.
È animata da ristoranti, macellerie storiche, enoteche e altri negozietti con prodotti artigianali.
A vegliare su di lei la statua di Giovanni da Verrazzano e l’immancabile Gallo Nero, simbolo del vino qui prodotto.
L’atmosfera è quella tipica dei borghi antichi, in cui il tempo scorre lento e si sente quasi il dovere di rallentare e rilassarsi, per godersi appieno la pace e la tranquillità.


Il Castello di Montefioralle

Poco distante dal centro, si erge su di un colle il borgo fortificato di Montefioralle. Un vero e proprio gioiello, in cui ti troverai a camminare lungo strette stradine lastricate, tra case e muri in pietra che si snodano intorno all’antico castello, nucleo originario del villaggio.
La visita non dura molto, perché il borgo è piccolo, ma offre degli scorci straordinari e un panorama da perdere il fiato.


Road to Panzano

Proseguendo sulla Via Chiantigiana, verso il cuore del Chianti, giungerai a Panzano in Chianti. Anch’esso sviluppato ai piedi di un castello che si trova nella parte più alta del borgo, offre affascinanti edifici medievali, chiese e pievi antiche. La cittadina è divisa in due parti, il centro storico in alto, da dove si gode di una vista meravigliosa, e la parte più moderna in basso, con ristoranti, macellerie e altri negozi con prodotti enogastronomici di eccellenza


Da fare assolutamente!

Una volta visitato Panzano, non ti dimenticare di proseguire verso sud, dove troverai la cosiddetta Conca d'Oro: da qui godrai di un paesaggio davvero senza pari, con vigneti, oliveti e boschi a perdita d’occhio. Un vero e proprio spettacolo, in cui la bellezza del territorio abbraccia l’intervento dell’uomo: l’immagine iconica della Toscana.

Hai già visto i Tour per il Chianti? Scoprili e prenota subito su Destination Florence!


Credits:

Sergio Carvalho sotto Licenza Creative Commons. 
Mirella sotto Licenza Creative Commons. 

Keep in touch

Keep in touch
Rimani informato su cosa accade in città! Seguici sui nostri canali social ufficiali e iscriviti alla newsletter!

Iscriviti alla newsletter: a cosa se interessato?

* Iscrivendoti accetti al nostra informativa sulla Privacy, la tua email è al sicuro, non invieremo mai spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento