Il giorno di Pasqua a Firenze

Vi serve un planning per la giornata di Pasqua a Firenze? Eccolo!

La Pasqua a Firenze si festeggia con lo Scoppio del Carro, la cerimonia dalle origini antiche in cui si fondono sacro e profano.
Tutto ruota intorno a questo momento che rappresenta una tradizione squisitamente fiorentina, ma la città offre tanto altro tra arte, cultura, natura… 

Volete vivere la giornata appieno? Bene, abbiamo un piano per voi!

Ore 8:00 – Sveglia presto per godersi la prima passeggiata nel centro cittadino, non ancora affollato di gente e concedersi una bella colazione in uno dei caffè storici del centro. 
Pasta e cappuccino? Oppure un meraviglioso brunch domenicale (e pasquale)!

Ore 10:00 – Inizia la processione del Carro, chiamato dai fiorentini “Il Brindellone” per la sua torre pirotecnica, che dal suo deposito di via il Prato attraversa le vie del centro fino a Piazza Duomo. Il carro è trainato da sei buoi di razza chianina e accompagnato da un corteo solenne in costume. Prendete posto lungo il percorso per osservare la processione.

Ore 11:00 – È ora di guadagnare la propria postazione in Piazza Duomo, tenete presente che il Carro viene posizionato davanti all’ingresso.
Quando dalla porta della chiesa sentirete uscire le altisonanti note del “Gloria in excelsis Deo” preparatevi allo spettacolo, perché la Colombina sta per arrivare e accendere i fuochi!


Ore 13:00 – Una volta finito lo spettacolo e sgomberata la piazza cercate un posto per pranzare. Firenze è ricca di trattorie tipiche dove assaporare i piatti della tradizione, ma offre anche locali moderni, con piatti contemporanei. Troverete di sicuro ciò che fa al caso vostro. 

Ore 15:00 – Dopo esservi rimessi in forze, siete pronti per approfittare del pomeriggio.
Molti musei della città sono aperti il giorno di Pasqua, ma il nostro consiglio è di visitare uno dei giardini monumentali, che in primavera danno il meglio di sé: tra tutti ovviamente il celebre giardino di Boboli e il più esclusivo giardino Bardini.
Entrambi offrono una rilassante passeggiata nel verde, opere scultoree e architettoniche meravigliose e viste mozzafiato sulla città.

Ore 19:00 – Prendetevi il vostro tempo e godetevi la visita. Dopodiché sarà già tempo di prepararsi per la cena. Una doccia rigenerante in hotel e poi pronti per la serata: che ne dite di un aperitivo in uno dei numerosi locali del centro, magari uno di quelli che servono il drink in terrazza?
E poi cena in uno dei ristoranti del centro: trattoria o ristorante gourmet, a voi la scelta, ma vi consigliamo di prenotare in anticipo. 

Ore 22:00 – Finita le cena fatevi una bella passeggiata sui lungarni e gustate l’atmosfera unica delle notti fiorentine, creata dal bagliore tremolante delle luci cittadine riflesse sull’Arno. Vi sembrerà di essere in un set cinematografico.

Destination Florence Plus
Soggiornare a Firenze non è mai stato così vantaggioso: hotel, tour ed esperienze a prezzi irripetibili fino al 31/12/2022. Che aspetti? Approfitta della nostra campagna promozionale e regalati Firenze come non l’hai mai vista.

Keep in touch

Keep in touch
Rimani informato su cosa accade in città! Seguici sui nostri canali social ufficiali e iscriviti alla newsletter!

Iscriviti alla newsletter: a cosa se interessato?

* Iscrivendoti accetti al nostra informativa sulla Privacy, la tua email è al sicuro, non invieremo mai spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento